Ho ricevuto un regalo inaspettato…

Piero

Pubblicato da il 16 luglio 2017 in Microracconti

Tema: Ho ricevuto un regalo inaspettato…

Svolgimento

Solitamente, io ricevo regali inaspettati in due occasioni particolari che sono il mio compleanno (10 settembre) e il giorno di Natale (25 dicembre). Veramente, c’è pure una terza occasione che sarebbe il giorno della Befana (6 gennaio). Comunque in queste occasioni succede di solito che io ho fatto delle richieste ai miei genitori (per il compleanno) o a Babbo Natale (per Natale) o alla Befana (per la Befana) e invece ottengo altri regali che essendo che non li avevo chiesti diventano per me inaspettati.

Secondo me, è una cosa molto brutta ricevere regali inaspettati perché soprattutto se uno fa delle richieste precise come faccio io, poi diventa molto facile che i regali inaspettati sono peggio. Infatti, se volevo quei regali allora li chiedevo io direttamente. Tra le persone che fanno i peggiori regali inaspettati ci sono le zie e gli zii. Gli zii più giovani sono peggio di quelli più grandi e i migliori sono soprattutto gli anziani anche se certe volte dipende. Tra i migliori in assoluto a fare i regali ci sono i nonni, essi infatti regalano sempre quello che viene chiesto e il loro Babbo Natale è tra i più bravi che c’è.

I genitori a volte sono bravi nei regali, altre volte un po’ meno.

È molto facile dire grazie quando si riceve un regalo che si aveva chiesto, infatti si è felici per il regalo e così si può dire grazie per bene. Dire grazie viene spontaneo e a me piace quando succede. Invece se si riceve un regalo inaspettato ed è brutto allora diventa difficile dire grazie. Mamma dice sempre che basta il pensiero e che bisogna sempre dire grazie e dare un bacio, ma quando il regalo è per esempio un pigiama o per esempio un libro allora dire: “Che bello, grazie!” secondo me è molto difficile. In questi casi, io provo a fare una faccia contenta ma non sono sicuro che va bene e poi mi dispiace che non ho fatto come diceva mamma e che soprattutto gli zii ci restano male.

Secondo me, invece di far sforzare i bambini che sono piccoli, i grandi tutti dovrebbero fare i regali giusti come fanno innanzitutto i nonni e ogni tanto i genitori.

Se ti è piaciuto condividi!