Kafka sulla spiaggia

Sono al sicuro nel contenitore del mio io. I bordi coincidono perfettamente: un piccolo clic e scatta la serratura. Così va bene. Sono nel mio rifugio di sempre.

Haruki Murakami, Kafka sulla spiaggia

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto

L’elefante

Se davanti a te vedi tutto grigio
sposta l’elefante

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto

I miei termini umani

Ho spesso lottato, lottato e conquistato, non la perfezione, ma l’accettazione del mio diritto di vivere nei miei termini umani, imperfetti.


 Sylvia Plath

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto

Come trascorri il tempo libero?

Io il tempo libero non sono sicuro che lo trascorro proprio bene.

Per prima cosa, secondo me, per quanto riguarda il tempo libero esso è libero quando non ci sono gli impegni della scuola, compiti compresi e quando non si deve stare nella sala d’attesa del dentista che ci possono volere anche due ore in quanto egli è molto bravo e la sua sala è molto piena.

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto

Un sempre nel mai

…mi dico che forse in fondo la vita è così: molta disperazione, ma anche qualche istante di bellezza dove il tempo non è più lo stesso. È come se le note musicali creassero una specie di parentesi temporale, una sospensione, un altrove in questo luogo, un sempre nel mai. Sì, è proprio così, un sempre nel mai.

Muriel Barbery, L’eleganza del riccio

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto

Anche la felicità è una lunga pazienza

Ci vuole del tempo per essere felici. Molto tempo. Anche la felicità è una lunga pazienza.

Albert Camus, La morte felice

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto

Fammi essere forte

Fammi essere forte, forte di sonno e di intelligenza e forte di ossa e di fibra; fammi imparare, attraverso questa disperazione, a distribuirmi: a sapere dove e a chi dare, a riempire i brevi momenti e le chiacchiere casuali di quell’infuso speciale di devozione e amore che sono le nostre epifanie. A non essere amara. Risparmiamelo il finale, quel finale acido citrico aspro che scorre nelle vene delle donne in gamba e sole. 

Sylvia Plath, Diari

Se ti è piaciuto condividi!
Leggi tutto